I Anno

ISTRUTTORI:
Paolo Gioachin
Marzia Cordioli
Alessandro Zuolo
Francesca D’Alto
Anikò Tòth
Laura Biancon

PROGRAMMA:
Il corso è strutturato in otto weekend all’anno, in ognuno dei quali, oltre al programma didattico riferito specificatamente allo Shiatsu, sarà anche dedicata particolare cura ed attenzione al miglioramento posturale di chi pratica, attraverso diverse tecniche di movimento ed esercizi correttivi.

Il programma del primo anno di corso verte sullo studio ed apprendimento di un katà, cioè una sequenza di posizioni, movimenti e respirazioni codificati in uno schema fisso, che possa consentire di trattare il ricevente in posizione prona, supina, sul fianco e seduta, attraverso stiramenti e pressioni con palmi, pollici e gomiti su punti e linee specifici (meridiani), secondo lo stile di Masunaga e Namikoshi.

OBIETTIVI:
ll corso ha lo scopo di fornire una formazione graduale che consenta all’allievo, già alla fine del primo anno di studio, di poter eseguire senza esitazioni un trattamento completo (cioè su tutto il corpo del ricevente); correggere e migliorare l’assetto posturale, sviluppare una respirazione corretta, conoscere i propri limiti fisici e caratteriali ed iniziare a trasformarli.

Iscriviti